martedì 16 aprile 2013

Cupcakes al pistacchio e cioccolato

Settimana scorsa sono andata con mio marito a Torino, al Museo del Automobile. Molto carino. Poi abbiamo fatto un giro a Torino e cosa ho trovato per caso? Un punto vendita Eataly!!! Ne avevo sentito parlare in tv ed ero curiosa di farci un giro e vedere com'era.

Eataly è una catena alimentare di punti vendita di medie e grandi dimensioni specializzati nella vendita e nella somministrazione di generi alimentari tipici e di qualità. Il primo punto vendita aperto è stato a Torino, a nord del complesso del Lingotto, nel quartiere Nizza Millefonti. Lo spazio è nato dalla ristrutturazione di una vecchia fabbrica della Carpano. (fonte: Wikipedia)




Risultato: ho comprato una crema al pistacchio della marca Babbi.
Ho subito pensato cosa fare con questa crema, provate ad indovinare? Cupcakes!!! Ho chiesto a mio marito con cosa avrei potuto abbinare un buttercream al pistacchio, e subito mi ha risposto: cioccolato!!! Ed ecco qui la ricetta della combinazione perfetta tra pistacchio e cioccolato.

Ricetta di cupcakes al pistacchio e cioccolato

 



Per la base al cioccolato:

(ricetta originale: Objetivo: Cupcake perfecto di Alma Obregon)

  • 100g olio di girasole
  • 200g zucchero bianco
  • 3 uova
  • 180g farina auto-lievitante (miscela farina e lievito)
  • 40g cacao amaro in polvere
  • 100ml di latte parzialmente scremato
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per il buttercream al pistacchio:

(ricetta originale: La fabbrica dei cupcakes)

  • 200g burro senza sale a temperatura ambiente
  • 140g icing sugar (o zucchero a velo) 
  • 1 cucchiaio di latte parzialmente scremato
  • 100g crema di pistacchio

Riscaldare il forno a 180° o 160° se ventilato.
Preparare il vassoio per cupcakes con 12 pirottini di carta.
In una planetaria (o con lo sbattitore elettrico) lavorare bene l'olio di girasole con  lo zucchero. Aggiungere le uova, uno alla volta, ed amalgamare bene il composto prima di aggiungerne un'altro.



Setacciare in una ciotola la farina e il cacao.
Incorporare 1/2 della farina e mescolare bene a bassa velocità, aggiungere 1/2 del latte, mescolato con l'estratto di vaniglia, e continuare a mescolare. Ripetere questa operazione fino ad esaurimento degli ingredienti.
Riempire i pirottini senza superare i due terzi e cuocere per una ventina di minuti. Sfornare, testando prima la cottura con uno stecchino, lasciare un paio di minuti nella teglia e poi trasferire su una griglia per lasciarli raffreddare completamente prima di decorarli.



Mentre i cupcakes sono in forno setacciare l'icing sugar (o zucchero a velo). Mescolare nella planetaria (o con lo sbattitore elettrico) l'icing sugar, il burro, il latte e la crema di pistacchio a bassa velocità all'inizio e poi a velocità più alta per almeno 5 minuti.
Versare il buttercream in una sac à poche e decorare i cupcakes. Ho usato una bocchetta Wilton numero 2D. Prima con una spatola ho coperto il cupcake con uno strato sottile di buttercream e poi con la sac à poche ho fatto la decorazione partendo dal centro e girando attorno per creare una sorta di fiore. Come tocco finale ho decorato con codette di cioccolato e granuli verdi.



Con queste quantità sono riuscita a fare 18 cupcakes, ma il buttercream non mi è bastato per decorarli tutti,  2 sono rimasti al naturale!!! ma tutto dipende da quanto buttercream usate per decorare ogni cupcake, sarebbe bastato non coprirli con uno strato di crema prima di decorarli!!!
Il cacao amaro conferisce alla base un gusto molto fondente e il contrasto con il buttercream al pistacchio è ottimo, forse un po troppo delicato come sapore... la prossima volta metterò più quantità di crema di pistacchio!!!!

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...