sabato 8 giugno 2013

Muffins classici

Per festeggiare che il blog ha superato le 1000 visite ho deciso di pubblicare una ricetta semplice ma di grande effetto: muffins!!! 
Potremmo chiamarli "cugini" dei cupcakes, più per la forma che per il sapore, completamente diverso!!! Il sapore di questi muffins è ottimo, piace a tutti, e si potrebbero definire perfino light visto che sono fatti con olio di girasole al posto del burro!!!! Zero colesterolo!!!!
È andiamo subito con la ricetta, che è di Xavier Barriga, "Bollería. Hecha en casa y con el sabor de siempre", ma che io ho trovato nel blog di Alma Obregón, ovviamente l'ho modificata sia nelle quantità, che ho aumentato per ottenere più muffins, che negli ingredienti. Ci vuole sempre un tocco personale nelle ricette!!!! 
Importante: tutti gli ingredienti a temperatura ambiente, mi raccomando!!!


Muffins classici
(Ricetta originale: Xavier Barriga)
  • 230g di uova (circa 4)
  • 300g di zucchero
  • 110ml di latte parzialmente scremato
  • 350ml di olio di girasole
  • 300g di farina auto lievitante (farina e lievito)
  • 90g di amido di mais
  • 1/2 cucchiaino di cannella 
  • 1 cucchiaino di estratto di limone
  • 1/2 cucchiaino di sale

In una planetaria (o con lo sbattitore elettrico) sbattere a velocità media le uova con lo zucchero.  Abbassare la velocità e aggiungere il latte. Aggiungere l'olio a filo mentre continuiamo ad sbattere. Aggiungere l'estratto di limone. 
Setacciare la farina con la cannella e il sale. Aggiungere al composto di uova e mescolare piano solo il tempo necessario per ottenere un impasto omogeneo. 
Coprire l'impasto con film trasparente e lasciare riposare in frigo tra 1 e 24 ore. Io l'ho lasciata circa 5 ore.
Riscaldare il forno a 210 o 200 se ventilato. Preparare il vassoio per cupcakes con 12 pirottini di carta per muffins.
Mescolare di nuovo l'impasto, distribuirlo nei pirottini riempiendoli per due terzi e decorarli con granella di zucchero. 
Cuocere circa 14/16 minuti. Sfornare, testando prima la cottura con uno stecchino, lasciarli un paio di minuti nella teglia e poi trasferirli su una griglia per lasciarli raffreddare completamente. 


Con queste quantità ho fatto 16 muffins, ma i miei pirottini erano molto grandi. Ottimi a colazione con un cappuccio o a merenda con un tè caldo. Io li ho preparati per la festa di fine corso dei miei nipoti di 10 anni e li hanno fatti sparire subito!!!!

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...